20 febbraio 2013 - Ferrara, Terremoto Emilia

Programma operativo scuole post-terremoto: fondi rimodulati

Ferrara - Un’Ordinanza varata ieri dal Commissario delegato per la Ricostruzione, Vasco Errani, ha approvato una rimodulazione per 24,5 milioni di euro del Programma operativo scuole (già varato con analoghi provvedimenti del 25 luglio e del 21 novembre 2012).

Una rimodulazione costituita da interventi di varia natura, che vanno dalla riparazione immediata di edifici scolastici su cui si siano riscontrati i più diversi livelli di agibilità sino all’esecuzione di opere di urbanizzazione esterne ed interne alle aree localizzate per gli edifici scolastici temporanei (comprese palestre e altre strutture scolastiche) e ai prefabbricati modulari scolastici.

Ancora, l’Ordinanza eroga contributi per l’acquisto di arredi e materiale necessario al funzionamento delle strutture.

Complessivamente il Programma operativo scuole, così ulteriormente rimodulato, raggiunge un costo totale di 224.000.000 di euro, importo che trova copertura finanziaria nell’ambito dello stanziamento previsto dall’articolo 2 del Decreto-legge 6 giugno 2012 n° 74.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.