9 febbraio 2013 - Ferrara, Cento, Terremoto Emilia

Terremoto Emilia: 30 milioni di euro per assistere le popolazioni colpite

Ferrara - Un'ordinanza emanata ieri dal commissario delegato alla Ricostruzione e presidente della Regione Vasco Errani stanzia oltre 30 milioni di euro per la prosecuzione delle attività di assistenza alle popolazioni colpite dal sisma fino al prossimo 31 marzo.

Nel dettaglio, il provvedimento stima gli oneri finanziari necessari per assicurare continuità all’attività di assistenza della popolazione.

In particolare l’atto del Commissario destina, tra l’altro, circa 1,9 milioni di euro per assistenza diretta alla popolazione, circa 23, 5 milioni per le spese delle aziende sanitarie ed ospedaliere (prima assistenza, gestione strutture temporanee di assistenza, sistemazione alloggiative alternative, trasporti sanitari ed altre tipologie di intervento), circa 3,5 milioni per assistenza anziani e disabili, oltre 1,5 milioni per il personale dei Vigili del Fuoco.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.