2 febbraio 2013 - Ferrara, Comacchio, Cento, Cronaca

Attesi freddo e neve anche a Ferrara

I "giorni della merla" un po' in ritardo

Ferrara - La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato la notizia dell'attivazione della fase di attenzione per vento, neve, stato del mare e criticita' idraulica a partire dalle 13 di oggi e per le prossime 48 ore.

Secondo gli esperi, infatti, è prevista una rapida discesa delle temperature sui rilievi-centro ovest, con quota neve in calo fino a 600-700 metri, mentre da stasera dovrebbe realizzarsi un ulteriore calo dello zero termico con neve fino a quote collinari, mentre in pianura sono attese precipitazioni miste acqua-neve e neve nelle fasi di maggiore intensita' della perturbazione

In aumento il vento di bora, in soglia di attenzione il Reno, tra Bologna e Ferrara, e nei bacini del Secchia-Panaro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.