Terremoto Emilia Romagna: rateizzazione delle bollette

Ferrara - L'Autorità per l'energia ha stabilito che, dopo la sospensione di sei mesi dei termini di pagamento delle bollette di energia elettrica e gas, le popolazioni colpite dal sisma del maggio 2012 potranno usufruire di rateizzazioni automatiche senza interessi, per un periodo minimo di due anni, da applicarsi sia alle forniture in servizio di tutela sia sul libero mercato.

La decisione dell'Autorità prevede anche l'azzeramento dei costi per eventuali nuove connessioni, subentri o volture richieste da soggetti la cui abitazione e' inagibile e la riduzione del 50% delle tariffe di rete e degli oneri generali in bolletta.

Fra le agevolazioni anche la rateizzazione delle bollette dell'acqua per 12 mesi. Questo atteso provvedimento e' stato adottato a seguito della comunicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 16 gennaio scorso sull'entita' delle agevolazioni, a conclusione di un tavolo istituzionale avviato il 6 novembre scorso che ha coinvolto l'Autorita', le Regioni interessate, il MISE e la stessa Presidenza del Consiglio.

Le agevolazioni dovranno essere esplicitamente richieste al proprio fornitore dai titolari di utenze site in uno dei comuni interessati dal sisma o, nel caso di utenze delle citta' di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Rovigo, che abbiano ottenuto il differimento dei termini di pagamento degli obblighi tributari.

L'Autorita' ha stabilito che i clienti interessati saranno informati di tutte le agevolazioni previste e della loro durata -comprese le modalita' di rateizzazione - attraverso le loro bollette. Sarà inoltre pubblicata un'apposita informativa da sui siti delle societa' di vendita di energia.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.