27 novembre 2012 - Ferrara, Cronaca

Alla guida ubriachi e senza patente: a Ferrara aumentano i casi

Ferrara – In aumento a Ferrara i casi rilevati dai Carabinieri di persone che si mettono alla guida sotto l’effetto di alcol o di sostanze stupefacenti, con un picco di segnalazioni nel fine settimana. Nei servizi svolti nelle ultime settimane sono stati impiegati circa 150 militari con una cinquantina di veicoli.

Alcune attività di prevenzione e repressione sono state svolte con l’ausilio dei militari del Nucleo Cinofili di Bologna. Sono stati controllati 175 veicoli e identificate 263 persone. Diciassette infine le contravvenzioni al Codice della strada elevate a vario titolo.

Nel corso di uno dei tanti controlli alla circolazione stradale, i militari hanno intimato “l’ALT” ad una autovettura che inizialmente ha rallentato e poi, giunta all’altezza del militare addetto al controllo, ha improvvisamente accelerato la propria corsa, costringendo lo stesso carabiniere a scansarsi per evitare di essere investito.

Immediatamente rincorsa dagli stessi militari lungo le vie cittadine, la vettura in fuga è stata poi definitivamente bloccata ed è stato quindi possibile identificare il conducente. B.P., nato nel 1965, il quale - alla richiesta di spiegazioni sulla folle fuga - ha risposto di essere sprovvisto della patente di guida poiché la stessa era stata in altro episodio già sospesa. A conclusione degli accertamenti, B.P. è stato pertanto denunciato per guida senza patente.

Durante un diverso servizio di controllo, invece, B.D., cittadino nigeriano del 1989, è stato sorpreso in Piazzetta Castellina mentre guidava un’auto in evidente stato di ebbrezza alcolica. Il giovane ha rifiutato di sottoporsi all’accertamento con l’etilometro e, come se non bastasse, i successivi accertamenti hanno consentito di appurare che la patente di guida, lui, non l’aveva mai conseguita. L’autovettura é stata pertanto sequestrata e lui denunciato per guida senza patente e guida in stato di ebbrezza alcolica.

Senza patente anche M.K., giovane cittadina russa del 1983, che è stata sorpresa in centro, in pieno giorno, mentre tranquillamente circolava alla guida di un’autovettura con un tasso di alcol nel sangue superiore del quadruplo rispetto a quanto consentito dalla legge. Anche lei è stata denunciata sia per la guida in stato di ebbrezza alcolica che per quella senza patente.

Due giovani infine, S.F. del 1993 e T.N. del 1978, sono stati sorpresi rispettivamente con un involucro contenente ecstasy e di una dose di hashish. Le sostanze sono ovviamente state sequestrate e, se il secondo è stato soltanto segnalato quale assuntore alla Prefettura di Ferrara., S.F. invece è stato denunciato per spaccio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.