8 giugno 2011 - Cronaca

Denunciati per il furto di una borsa

Sottratti i generi acquistati all’ipermercato e gli effetti personali

Una ragazza ed un ragazzo rispettivamente di 24 e 22 anni sono finiti nel mirino degli investigatori: avrebbero commesso un furto su autovettura parcheggiata nei pressi di un centro commerciale.
Secondo gli inquirenti non sarebbero degli sprovveduti in materia e sembra possano avere colpito altre volte utilizzando la stessa tecnica.
La vittima è una signora residente in provincia: alcuni giorni prima si era recata all’Ipercoop per la spesa che aveva infine sistemato in auto. E’ una prassi consolidata per molti clienti quella di lasciare la macchina giusto il tempo di riporre il carrello della spesa: proprio in quel frangente la giovane coppia sarebbe intervenuta sottraendo i generi acquistati e gli effetti personali.
Quando la vittima si accorge del fatto è ormai tardi per recuperare la merce.
Dopo la denuncia a piede libero dei due giovani, residenti entrambi all’estrema periferia nord ovest della città, le indagini della Squadra Mobile proseguiranno per accertare la loro eventuale responsabilità in altri episodi analoghi, sembrerebbe infatti che i due siano stati notati stazionare di frequente nei parcheggi dei supermercati, ove si recano utilizzando vetture diverse di volta in volta.
Le indagini della Mobile su questa tipologia di reato traggono la loro origine non solo dalle esigenze contingenti ma da una precisa volontà del Questore di Ferrara di delineare dapprima tramite le indagini il fenomeno dei furti nei parcheggi, quindi di porvi fine con la capillare presenza di operatori di Polizia.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.