12 dicembre 2019 - Cronaca

A Portomaggiore e Argenta scuole al freddo per un guasto

Guasti agli impianti di riscaldamento negli istituti secondari superiori

Un guasto all'impianto di riscaldamento ha costretto al freddo studenti e professori nella sede del liceo Rita Levi Montalcini di Argenta. A seguito del controllo svolto nell'edificio, è stata infatti riscontrata una rottura nel circolatore delle pompe di riscaldamento. Il guasto ha causato la mancata accensione della seconda pompa di acqua calda e per questo motivo si è verificato l'abbassamento delle temperature in parte delle aule dell’istituto scolastico.

I tecnici della Provincia hanno subito ordinato il nuovo pezzo attivando la procedura di massima urgenza. Nei prossimi giorni si conta di poterlo sostituire, così da poter ripristinare le normali temperature nell’intero edificio.

 

Intanto gli stessi tecnici hanno riscontrato la rottura di una tubazione del riscaldamento nell’aula magna dell’istituto Falcone-Borsellino a Portomaggiore. Gli operai sono già sul posto per impedire la fuoriuscita dell’acqua. Anche in questo caso è già partito l’ordinativo per la nuova tubazione, che si spera possa arrivare al più presto e risolvere nei prossimi giorni anche questo problema all’impianto termico.

 

Nel frattempo stanno proseguendo i sopralluoghi a tappeto della Provincia nel resto degli istituti di secondaria superiore, per una verifica del regolare funzionamento dei vari impianti, garantendo così le normali condizioni di clima e il regolare svolgimento delle attività didattiche.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.