25 luglio 2019 - Comacchio, Cronaca

Comacchio, operazione della Polizia Locale contro l’abusivismo

Sgomberate tende e suppellettili di presunti venditori abusivi

La Polizia Locale nell'ambito dei servizi di prevenzione ed il contrasto all'abusivismo commerciale, nel pomeriggio del 23/07/2019, ha proceduto allo sgombero di tende e suppellettili quasi sicuramente utilizzati da cittadini extracomunitari dediti alla vendita abusiva di merce. L’operazione ha preso il via da un controllo serale in cui durante il normale servizio di controllo del territorio a Lido Spina, gli agenti notavano uno strano via vai di persone extracomunitarie che accedevano all'intero dell’area pinetale posta di fronte all'arenile in prossimità dello stabilimento balneare Maui. Accedendo all'interno della pineta, gli agenti, si accorgevano di un fuggifuggi di persone che attraverso la boscaglia si dileguavano e addentratosi ulteriormente, verificavano la presenza di un campeggio di fortuna costituito da 5 tende che potevano ospitare una decina di persone oltre a tavoli, fornelli per la cottura di alimenti e bombole di gas.

All'interno delle tende venivano recuperati diversi sacchi di plastica contenenti merce di varia tipologia non contraffatta destinata alla vendita e precisamente 200 accessori per l'abbigliamento e bigiotteria varia. Nel corso dell’intervento, veniva identificato un cittadino extracomunitario che risultava in regola per la permanenza sul territorio nazionale.

Tutta l’area pinetale grazie all'intervento della ditta specializzata, veniva ripulita con due mezzi operativi. Le operazioni di pulizia e sgombero duravano circa tre ore e consentivano di restituire alla pineta un ambiente ripulito ed al contempo di contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale soprattutto nell'arenile di Lido Nazioni. L’intervento ha visto impegnate tre pattuglie della Polizia Locale, una pattuglia dei carabinieri e due mezzi e personale della ditta incaricata per la pulizia dell’Area.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.