22 gennaio 2018 - Comacchio, Cronaca

Sversava rifiuti derivanti da demolizioni a Lido degli Estensi

Per lui una multa da 3.100 euro

Sabato scorso, i Carabinieri Forestali di Comacchio hanno contestato al titolare di una ditta individuale del luogo, dedita ad attività edilizia, una sanzione amministrativa pari a € 3.100,00. La sanzione è scaturita dal controllo svolto dagli stessi Carabinieri Forestali il 26 ottobre scorso, durante il quale è stato rilevato che il titolare sversava in località Lido degli Estensi, con il proprio automezzo, rifiuti derivanti da demolizioni/costruzioni edili (conglomerato cementizio, mattonelle, tegole), in assenza del formulario di identificazione previsto dal D.lgs. 152/2006.

 

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Porto Garibaldi hanno denunciato in stato di libertà un pensionato 76enne e una cittadina filippina di 29 anni, entrambi residenti a Reggio Emilia, per minaccia in concorso. Erano circa le ore 11:45 quando la pattuglia dei Carabinieri è intervenuta in viale dei Mille a Comacchio, dove i due, a seguito di un litigio per futili motivi, hanno minacciato un 37enne comacchiese con spray urticante, effettivamente rinvenuto in possesso agli indagati e sottoposto sequestro penale.

 

Sempre ieri, i Carabinieri della Stazione di Lido degli Estensi hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato in concorso una 42enne e un 44enne, entrambe pregiudicate e residenti a Cavarzere (VE). Verso le ore 15:00, i Carabinieri, nel contesto di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dei c.d. “reati predatori”, hanno sorpreso le due ladre nel parcheggio antistante lo stabilimento balneare “Bagno Pineta Beach”, intente ad asportare della merce da un’autovettura ivi parcheggiata. Vistesi scoperte, le due hanno tentato la fuga a bordo della loro auto, venendo però prontamente bloccate dagli operanti. La refurtiva è stata integralmente recuperata ed immediatamente restituita al proprietario. Le arrestate sono state condotte presso la Casa Circondariale Bologna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.