15 gennaio 2018 - Comacchio, Cronaca

Elezioni, avviso pubblico del Comune per scrutatori

Rivolto agli iscritti all'Albo

L'Amministrazione Comunale, è spiegato in una nota, ha emanato un avviso pubblico rivolto ai cittadini già iscritti all'Albo degli scrutatori, che intendono candidarsi a svolgere le funzioni di scrutatore, in occasione delle prossime consultazioni elettorali politiche, che si svolgeranno domenica 4 marzo 2018.

Il termine di presentazione della domanda è fissato per le ore 12 di sabato 27 gennaio 2018.

Coloro che sono già iscritti al suddetto albo e che risultano disoccupati/inoccupati ed iscritti alle liste di collocamento del Centro per l'Impiego e/o studenti, iscritti a scuola secondaria o a facoltà universitaria, devono presentare domanda in cui dichiarano di essere in possesso di uno dei due citati status, servendosi del fac-simile, reperibile nella home page del sito comunale, oppure presso l'Ufficio Elettorale, oppure presso l'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, situati entrambi al piano terra della sede comunale (Piazza Folegatti, 15).

Le domande compilate dovranno pervenire entro il termine previsto all'U.R.P. (Piazza Folegatti, 15 - primo piano) o presso le delegazioni comunali di San Giuseppe (dal lunedì al mercoledì, in via Lido di Pomposa 64) e Porto Garibaldi (dal giovedì al sabato, Piazza Don Giovanni Verità 3), oppure tramite posta elettronica certificata al al seguente indirizzo: comune.comacchio@cert.comune.comacchio.fe.it

Le informazioni dettagliate sono riportate nell'avviso pubblico disponibile all'Albo pretorio online e nella home page del sito comunale, all'indirizzo www.comune.comacchio.fe.it (Sezione Elezioni Politiche 2018).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.