21 ottobre 2017 - Comacchio, Cronaca

Si fa pagare 550mila euro per una ristrutturazione mai completata, denunciato

Si tratta di un uomo di Codigoro

Nel pomeriggio di ieri, a conclusione di accertamenti di polizia giudiziaria, i militari della Stazione di Lido degli Estensi, hanno denunciato in stato di libertà per “truffa, appropriazione indebita e estorsione in concorso” un geometra di Codigoro ed una ristoratrice originaria della Russia. Il predetto inducendo in errore un cittadino russo gli proponeva l’acquisto di un immobile, in località Lido degli Estensi, facendosi mettere a disposizione la somma di Euro 550.000,00 con la promessa di provvedere alla ristrutturazione e riconversione dello stabile a struttura ricettiva. La ristrutturazione di fatto non è mai stata completata e quando il proprietario di casa gli ha revocato l’incarico, il geometra lo ha minacciato di esercitare pressioni politiche affinché fossero definitivamente bloccati i lavori di ristrutturazione.  

Tag: truffa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.