3 agosto 2017 - Comacchio, Cronaca

Cerca di fuggire a fari spenti, nell'auto merce illegale

Rinvenuti circa 700 articoli tra borse, scarpe e occhiali tutti con marchi contraffatti

E' senza sosta la lotta al fenomeno del commercio di merce contraffatta  da parte delle Fiamme Gialle sui lidi comacchiesi. Come spiega la Guardia di Finanza in una nota, nella notte del 3 agosto, nell’ambito dello specifico dispositivo posto a contrasto della filiera del contraffatto, i finanzieri della Tenenza di Comacchio hanno intimato l’alt ad un’autovettura che, non ottemperando, si dava a una precipitosa fuga a fari spenti.

Dopo un concitato inseguimento, i finanzieri procedevano all’identificazione del fuggitivo: un cittadino senegalese di 39 anni, irregolarmente presente sul territorio dello Stato. All’esito del controllo dell’autovettura, i militari riscontravano la presenza di voluminose buste all’interno del bagagliaio all’interno delle quali sono stati rinvenuti circa 700 articoli tra borse, scarpe e occhiali tutti recanti marchi contraffatti.

Un vero e proprio, continua la Gdf, corriere di merce illegale, pronto a rifornire i venditori al dettaglio abusivi che operano sui lidi, nei cui confronti si è proceduto alla denuncia per i reati di introduzione nel territorio dello stato di prodotti contraffatti, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Una volta esperiti gli accertamenti di rito relativi alla posizione del clandestino sul territorio dello Stato, sono emersi, a carico dello stesso, precedenti specifici riguardanti il settore dei marchi contraffatti; alla luce di ciò, è stata disposta l’espulsione dal territorio dello Stato nei confronti del denunciato.

L’attività, svolta dal Nucleo Mobile della Tenenza di Comacchio, si inserisce nell’ambito del piano di controllo attuato dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ferrara, volto a reprimere alla fonte i flussi illeciti di merce contraffatta all’ingrosso destinata ad alimentare la vendita presso i lidi.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.