11 maggio 2017 - Comacchio, Cronaca

La stampa della Germania e dell'Austria in visita nel territorio di Comacchio

Otto i rappresentanti delle varie testate

Si è svolto dal 4 al 7 maggio sul territorio un educational tour rivolto a giornalisti della stampa tedesca e austriaca, organizzato dal Comune di Comacchio e dal Consorzio Visit Ferrara in collaborazione con la "Maggioni Tourist Marketing": l'agenzia con sede a Berlino, spiega il Comune in una nota, già da un paio d’anni coordina per conto del comune lagunare un ufficio stampa sui mercati di lingua tedesca nell’ambito del progetto “Vacanze Natura”. Otto i presenti, tre austriaci e cinque tedeschi, giornalisti di importanti testate e riviste quali “Salzburger Nachrichten”, “Rheinische Post”, “Rhein-Neckar-Zeitung”, “Böblinger Zeitung”, “Kronen Zeitung Österreich”, “Quality Magazin”, “Die Presse” e “Lust auf Italien”. Quattro giorni fitti di appuntamenti, che hanno portato gli ospiti ad approfondire la conoscenza del territorio attraverso numerose escursioni e visite guidate tra Comacchio, le sue Valli e il Delta del Po sfruttando varie modalità di fruizione: dalla bicicletta alla canoa, dalla motonave al pulmino elettrico. Il loro viaggio si è poi chiuso con una visita alla città di Ferrara dove hanno potuto apprezzare le bellezze del centro storico. Quattro giorni, dunque, all’insegna della natura, dell’arte e, ovviamente, della gastronomia per diffondere sempre più la conoscenza della provincia ferrarese e promuovere le bellezze di un territorio Patrimonio dell’Umanità Unesco.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.