6 aprile 2017 - Comacchio, Cronaca

Gas chiuso per morosità, ma gli inquilini ne usufruiscono abusivamente

A Comacchio

Nella giornata di ieri di Carabinieri della Compagnia di Comacchio hanno tratto in arresto due persone, e deferite alla locale Procura della Repubblica altre quattro persone, per i reati di seguito indicati:

  • i militari della Stazione Carabinieri di Comacchio a termine di attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato in concorso due uomini (di 64 e di 37 anni) ed una donna (di 66 anni) indagati in concorso tra loro perché, mediante la rottura del sigillo della valvola del contatore del gas della propria abitazione, chiuso per morosità, acquisivano abusivamente il gas per uso domestico;
  • in Lagosanto i militari della locale Stazione Carabinieri deferivano in stato di libertà per detenzione abusiva di armi un uomo italiano classe 1976 il quale, nel corso di una perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di sei armi bianche e due strumenti atti ad offendere, sottoposti a sequestro penale; nel medesimo contesto venivano rinvenuti a carico dell’indagato due grammi di sostanza stupefacente sottoposti anche questi a sequestro amministrativo;
  • in Ferrara presso una struttura sanitaria dell’A.U.S.L., i militari della Stazione Carabinieri di Comacchio davano esecuzione all’applicazione della misura della sicurezza detentiva della Libertà Vigilata, emessa in data 4 aprile 2017 dal Tribunale di Ferrara, nei confronti di una donna italiana classe 1965; il provvedimento veniva emesso a seguito di un riscontro effettuato da un perito del Tribunale per evidente profilo di pericolosità sociale a carico della stessa;
  • in Comacchio a Lido Nazioni, i militari della Stazione Carabinieri di Porto Garibaldi, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso in data 31 marzo 2017 dal Tribunale di Ferrara – Ufficio Esecuzioni Penali, traevano in arresto un uomo italiano classe 1958 per l’espiazione di un residuo di pena di 4 anni e mezzo circa.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi