8 febbraio 2017 - Comacchio, Cronaca

Offre denaro ai Carabinieri per evitare una denuncia, arrestato

Nell'auto condotta dall'uomo un bastone, un coltello e spray urticante

Intorno alle 11 di ieri, martedì 7 febbraio, a Comacchio (FE), sulla S.S. 309 in località Collinara, i militari della Stazione Carabinieri di Porto Garibaldi, impegnati in uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione dei reati in generale, controllavano un’autovettura di grossa cilindrata con targa estera. Come spiega l'Arma in una nota, durante il controllo il conducente, un rumeno classe 1978, con domicilio in Italia, manifestava segni di agitazione, inducendo così i militari ad approfondire gli accertamenti sul mezzo, a bordo del quale, dopo un’attenta perquisizione, venivano rinvenuti un bastone in legno della lunghezza di oltre 50 cm., un coltello a serramanico di grandi dimensioni ed una bomboletta di spray urticante di genere proibito. A carico del cittadino straniero veniva dunque avviata la compilazione sul posto degli atti di polizia giudiziaria finalizzati ad una sua denuncia a piede libero all’Autorità Giudiziaria. In que frangente il giovane si avvicinava ai militari offrendo loro del denaro contante, che esibiva palesemente, chiedendo ripetutamente loro di non procedere al sequestro di quanto rinvenuto sul veicolo ed alla successiva denuncia. A quel punto i militari, trovandosi nella flagranza del reato di istigazione alla corruzione, dichiaravano il soggetto in stato di arresto, conducendolo presso la caserma di Porto Garibaldi per la successiva compilazione degli atti e procedendo al sequestro di tutto il materiale rinvenuto e ritenuto corpo del reato di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.