17 agosto 2016 - Comacchio, Cronaca

Comacchio, blitz dei Carabinieri al Rave party: pioggia di denunce

Nello scorso weekend

Nello scorso week end i Carabinieri della Compagnia di Comacchio, in collaborazione con i militari del Comando Provinciale di Ferrara, del 13 Elinucleo CC di Forlì e dell’unità cinofila della Stazione Carabinieri per l’Aeronautica Militare di Poggio Renatico, hanno tratto in arresto 1 persona, denunciandone in stato di libertà altre 4 ed interrompendo un rave concert. Il luogo dove si stava svolgendo la manifestazione musicale, non autorizzata, è stato scoperto dai carabinieri, durante uno specifico servizio tendente al contrasto del fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti da parte di giovani a Comacchio, località Lido Volano nel tratto di spiaggia libera. I militari, dopo un accurato servizio di osservazione, al fine di identificare i frequentatori hanno proceduto al fermo ed all’identificazione di un 29enne residente in provincia di Verona il quale, a seguito del fiuto dell’unità cinofila, occultava in uno zaino all’interno della sua vettura 31 dosi di MDMA ed altre 20 dosi di Hashish. Il giovane è stato dichiarato in arresto e l’altro ieri mattina è stato condannato, con rito direttissimo, ad un anno e sei mesi di reclusione. Il secondo individuo un 23enne bolognese, è stato trovato in possesso di 11 dosi di hashish;  il giovane è stato deferito in stato di libertà alla Procura di Ferrara. Un terzo giovane è stato segnalato alla Prefettura di Ferrara  poiché trovato in possesso di  due dosi di hashish. Nel prosieguo dei controlli attuati a Volano, sono state denunciate tre persone per guida in stato di ebbrezza: si tratta di un 21enne della provincia di Asti, un 28enne della provincia di Modena e un 27enne della Provincia di Padova. I tre sono risultati positivi all’alcool test, con valori superiori compresi tra le 3 e 4 volte i valori previsti. Nel tardo pomeriggio del 14 i Carabinieri della Compagnia di Comacchio hanno fatto accesso alla zona interessata dal rave party, identificando i numerosi avventori e sequestrando un impianto di amplificazione ed ulteriori 12 dosi di MDMA, abbandonate a terra. A seguito del controllo nella zona oggetto della manifestazione, i militari hanno anche denunciato in stato di libertà un 35enne bolognese per invasione di terreni.

 

 

 

 

 

 

Tag: rave party

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.