12 ottobre 2015 - Comacchio, Cronaca

Comacchio, il Comune è sempre più "social"

Ora anche su Twitter e Instagram

Continua il percorso "social" del Comune di Comacchio. Come spiega l'Amministrazione, "dopo l'attivazione del profilo istituzionale su Facebook, che da 3 anni a questa parte sta riscuotendo contatti crescenti, fungendo da primo canale di comunicazione privilegiato da turisti tanto quanto da residenti, in questi giorni l'Amministrazione Comunale è sbarcata anche su Twitter ed Instagram". Grazie a Twitter, proseguono i promotori dell'iniziativa, l'Ente potrà rapportarsi con gli utenti che utilizzano il social network, ma anche con le altre istituzioni presenti sulla piattaforma. Instagram, invece consentirà "di condividere le più belle e suggestive immagini di Comacchio, promuovendo contestualmente il territorio attraverso uno strumento semplice e ormai utilizzatissimo in tutto il mondo".

"La volontà di aprire due nuovi canali di comunicazione, che si aggiungono a quelli già ben avviati e consolidati, dal sito web istituzionale, aggiornato quotidianamente, a You Tube e Facebook,  è scaturita proprio dall’elevato impatto che quest’ultimo ha avuto, in termini di informazione al cittadino e di interazione con esso, con un successo via via sempre maggiore. L’obiettivo è quello di migliorare e potenziare ulteriormente  la comunicazione dell’Ente, attraverso tutti gli strumenti che l’innovazione tecnologica offre oggi alle Pubbliche amministrazioni, ma non solo.

Ampliando i canali di comunicazione si potrà in maniera diversificata, ma comunque integrata, promuovere il territorio e migliorare l’immagine di Comacchio a livello locale ed internazionale.

L’esperienza della pagina Facebook, che conta ormai più di 5000 partecipanti, ha dimostrato, infatti, che si può instaurare un’interazione duratura sia con i cittadini che con i turisti, i quali utilizzano il social network per ottenere informazioni, ma anche per dialogare con l’Ente sulle iniziative e sui problemi della Città. Inoltre, attraverso la condivisione di notizie, foto e filmati, che virtualmente possono raggiungere migliaia di contatti in tutto il mondo, per Comacchio si sono aperte nuove opportunità di attrarre e coinvolgere potenziali visitatori".

“Per l’Amministrazione si tratta di sfruttare le potenzialità offerte da un ulteriore servizio di comunicazione istituzionale, potenziando al massimo le opportunità offerte dai nuovi media – ha commentato il sindaco, Marco Fabbri. – E’ un servizio che, analogamente all'attivazione della pagina Facebook, non comporta oneri aggiuntivi all'Amministrazione, dal quale il territorio trarrà sicuramente molti benefici”.

Sia su Twitter(@comunecomacchio) che su Instagram (comunedicomacchio) è possibile trovare il profilo dell'Ente digitando Comune di Comacchio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.