13 ottobre 2014 - Comacchio, Cronaca

Lavori stradali, chiude il ponte di Valle Lepri

Il percorso alternativo. Opere per la nuova struttura

L'Amministrazione Comunale, in accordo con la Provincia di Ferrara, segnala una modifica alla viabilità lungo la Strada Provinciale "per Ostellato",  conseguente all'avvio dei lavori del nuovo Ponte di Valle Lepri. Come spiega il Comune, la chiusura provvisoria del tratto di strada provinciale in questione al km 3+200, in prossimità dell’intersezione con la strada provinciale n° 73 (via Arsa Pega), ha comportato un'interruzione temporanea del traffico veicolare sul ponte di Valle Lepri. L'intervento, realizzato per permettere la demolizione in sicurezza del vecchio ponte e le operazioni di collaudo della nuova struttura, comporta la chiusura della struttura sino all' 1 dicembre 2014 e comunque sino al termine dei lavori in questione. La Provincia di Ferrara, in collaborazione con l'impresa Siteco srl che esegue i lavori, ha previsto un percorso alternativo lungo il ponte sulla Poderale Pallotta.

Si ricorda "che la realizzazione del nuovo Ponte di Valle Lepri e della relativa viabilità sono parte del 'Progetto Idrovia Ferrarese', che punta a migliorare la circolazione del traffico commerciale idroviario, inserendo l'asse del canale navigabile nella V classe europea. L'intervento in corso a Valle Lepri, che prevede, come si è detto, la costruzione di un nuovo ponte e la demolizione dell'esistente (valore complessivo dell'opera pari a 6 milioni di euro) è tra i primi ad esser stato appaltato ed è ormai giunto alla sua ultima fase".

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.