8 febbraio 2018 - Cento, Cronaca

Viola le regole dell’affidamento in prova, condotto in carcere un 43enne

Non avrebbe potuto allontanarsi dalla provincia di Ferrara

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Terre del Reno (FE) hanno arrestato - in esecuzione di un Ordine di carcerazione emesso in data 05 febbraio u.s. dall’Ufficio di Sorveglianza di Bologna – un pregiudicato albanese di 43 anni domiciliato a Terre del Reno (FE). L’arresto è scaturito dalla violazione delle prescrizioni della misura dell’ “affidamento in prova al servizio sociale”, a cui l’albanese era sottoposto con fine pena il 3 novembre p.v., che gli imponevano di non allontanarsi dalla provincia di Ferrara se non per motivi di lavoro, con l’obbligo di darne comunicazione alla Stazione Carabinieri di Terre del Reno (FE). L’uomo, invece, nel pomeriggio del 30 gennaio u.s., durante un controllo di polizia è stato trovato in provincia di Vicenza, dove si era recato per ragioni non attinenti alla propria attività lavorativa e, comunque, senza avvertire i Carabinieri di Terre del Reno (FE). L’arrestato è stato quindi condotto presso la Casa Circondariale di Ferrara per l’espiazione del residuo di pena.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi