16 febbraio 2017 - Cento, Cronaca

Denuncia due volte lo stesso “furto”, deferito per truffa un 62enne

A Cento

Nella giornata di ieri in Terre del Reno, militari della Stazione Carabinieri di Sant’Agostino deferivano in stato di libertà per simulazione di reato, falsità ideologica in atto pubblico, fraudolento danneggiamento di beni assicurati e truffa un italiano classe 1955 il quale, lo scorso 4 gennaio denunciava presso la Stazione Carabinieri di Poggio Renatico il furto di monili in oro e mobili d’epoca per un valore complessivo di euro 12.000,00 circa coperto da assicurazione, asseritamente avvenuto presso la propria abitazione. Da accertamenti emergeva che l’uomo già in data 21 giugno 2015 aveva denunciato presso la Stazione di Sant’Agostino il furto degli stessi beni per i quali aveva ricevuto dall’assicurazione un indennizzo pari ad euro 9.500,00.

 

Tag: truffa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.